Una scoperta ad ogni passo.

Immagine 1Camminare in montagna può non essere la vostra passione ma provate a farlo con i bambini....e vi si aprirà  un mondo nuovo. Certo, ci vuole organizzazione e qualche attenzione ma uno o due chilometri di sentiero tra i boschi può rivelarsi un'intera mattinata di meraviglie: Quanti fiori gialli diversi riusciamo a vedere? Chi riesce a scoprire l'insetto tra l'erba che fa tutto questo rumore? Secondo voi perchè quest'albero è caduto? Certo, non bisogna avere fretta di arrivare alla meta la quale deve prevedere una sosta lunga con spazi e tempi per giocare....e a volte "rassegnarsi" al fatto che ciò che poi racconteranno sarà  il "bellissimo scivolo blu fuori dal rifugio!" . Ed ecco qualche suggerimento in più per le escursioni con i bimbi: - Dimenticate gli "itinerari avventurosi" - Scegliere itinerari che si possano accorciare in più punti - Per i bimbi piccoli i margini dei sentieri sono più interessanti dei grandi panorami. - Ogni bimbo può portare uno zainetto per raccogliere i tesori trovati...e imparare che "tutto pesa"! - Responsabilizzare i più grandicelli dotandoli della loro borraccia con la scorta di acqua da gestire autonomamente. - Fare soste frequenti
22 Giugno, 2009 scritto da 2
Post più vecchi / Post più recenti