Cosa facete? Anch'io!

"Ma che pappagallo! ...vai un po' a giocare!" C'è una frase più stupida da dire ad un bambino di 2-3 anni? Si, ce ne sono anche di peggio, ma questa non è male. I bambini imparano imitando, guardando e cercando di rifare quello che fanno gli adulti e i fratelli più grandi. Nient'altro. Non solo li affascina il nostro mondo, ma li attrae, li gratifica e dà  stimoli che nessun gioco pensato apposta per loro potrebbe dare. Non sempre è facile però mentre prepari la cena, per esempio,lasciare che ti aiutino. Ho provato però che ci si mette di più ad andare avanti e indietro dalla cameretta perchè ti chiamano mille volte mentre stanno facendo un puzzle mentre tu grattuggi le carote che a preparare in anticipo per loro un piatto di plastica, una piccola grattuggia e lasciare che ti guardino e ti imitino. Non è un grande impegno pensare ad un luogo in cucina ( anche solamente una scatola alla loro altezza) dove riporre un grembiulino, un'assetta di legno e qualche utensile piccolo perchè i bambini possano essere partecipi della vita dei grandi...e magari a tavola davanti al piatto di carote grattuggiate possano dire "Questo l'ho fatto io!!" ...e mangiare con gusto! "Si può diventare un essere umano libero da adulti solamente se si è stati grandi imitatori da bambini" Rudolf Steiner
26 Giugno, 2008 scritto da 2
Post più vecchi / Post più recenti