A ciascuno il suo...latte

foca.png ...e, di conseguenza, il suo modo di allattare. Ogni specie di mammifero ha un latte diverso perchè la natura sa di che cosa ha bisogno e di coseguenza ogni mammifero adatta istintivamente alle proprietà  del suo latte il ritmo dell'allattamento. Gli animali erbivori, come le mucche e i cammelli, hanno un latte ricco di caseina che dà  un elevato senso di sazietà  perchè le madri devono allontanarsi per molto tempo per poter soddisfare il loro bisogno di cibo. Il latte delle foche invece è ricchissimo di lipidi perchè i loro cuccioli resistono in acqua fredda solo se hanno un latte ricchissimo di calorie. Noi abbiamo un latte molto diluito, povero di proteine e in particolar modo di caseina, a medio contenuto di grassi e molto ricco di lattosio. Anche le caratteristiche del latte materno ci dicono quindi che il cucciolo d'uomo è stato progammato per avere la madre a contatto pressochè continuo nei suoi primi momenti di vita.... e allora, non siamo certo noi a dover decidere a priori quando e quanto deve mangiare un neonato e ...una volta tanto: fidiamoci della natura!
05 Febbraio, 2008 scritto da 2
Tags: Neonato
Post più vecchi / Post più recenti